venerdì 29 giugno 2018

A lezione di Coding



Molti colleghi mi hanno chiesto materiale ed informazioni riguardo il coding nella scuola dell'infanzia, così ho deciso di condividere con voi il progetto che ho sviluppato in sezione e alcuni testi che ho consultato ed altri consigli derivati dalla mia partecipazione al corso sul coding tenuto dal professore Alessandro Bogliolo.

Il progetto "Coding con Nemo" ha coinvolto i bambini cinquenni e si è svolto da Novembre a Giugno ed ha utilizzato il cosiddetto “coding unplugged”, cioè quell'insieme di attività che aiutano a sviluppare il pensiero computazionale anche senza l’uso di un dispositivo.




Il Coding è un termine inglese che corrisponde all’italiano “programmazione”: una serie di istruzioni che costituiscono un programma eseguito dal computer. Nella didattica rappresenta un approccio che mette la programmazione al centro del percorso di apprendimento basato sulla risoluzione dei problemi. Con il coding i bambini sviluppano il pensiero computazionale e l’attitudine a risolvere problemi più o meno complessi. Appare quindi evidente come l’utilizzo di uno strumento, come il linguaggio di programmazione, può diventare veicolo di apprendimento di molteplici capacità cognitive.

Le abilità sviluppate grazie al Coding, non possono che contaminare tutti i Campi d’Esperienza poiché esso sviluppa il pensiero del bambino potenziandolo e soprattutto aiutandolo a superare eventuali barriere cognitive.

Il Coding inoltre può essere un potente strumento di inclusione nei confronti dei diversi stili di apprendimento e delle specificità cognitive dei bambini, con una valenza trasversale tra i diversi rami del sapere e dei differenti Campi d’Esperienza.

Con la Circolare MIUR 0002937 del 23 settembre 2014, il nostro Ministero dell’Istruzione e dell’Università ha riconosciuto ufficialmente la validità didattica del Coding ed in collaborazione con il CINI (Consorzio Interuniversitario Nazionale per l’Informatica) ha avviato l’iniziativa “Programma il Futuro” con l’obiettivo di formare docenti ed alunni ai concetti base dell’informatica.

Nella nostra pagina A Lezione di Coding troverete i link a varie attività di Coding.

Per maggiori informazioni vi suggerisco una serie di risorse a cui attingere:


Le piattaforme gratuite:

code.org e codemooc.org


I libri di testo:

A. Bogliolo, Coding in your Classroom, Now!, Giunti Universale Scuola, 2016

G.B. Roncisvalle, S.Carta, M. Orlando, GET- Guida all'education Technology. Informatica e multimedialità per educatori e professionisti della formazione, Maggioli, 2013



Nessun commento:

Posta un commento