cerca nel blog

venerdì 23 agosto 2013

TERZA TAPPA: IL FANTASMA LINO

Riuniamoci tutti in sezione nel cerchio magico. Entra Mago Pino con aria pensierosa << Sono molto preoccupato. Da qualche giorno nel castello si sentono strani rumori... scricchiolii nel pavimento, porte che cominciano a sbattere improvvisamente, soffi gelidi, fiammelle che si accendono e di colpo si spengono e spariscono le cose. Mi è sparita la bacchetta magica!>>
Entra l'insegnante e dice di aver trovato una lettera di Re Ludos...
Mago Pino << Lino è un piccolo fantasma che abita nel castello. Non dovete avere paura è buono e simpatico anche se qualche volta gli piace fare gli scherzi. Aiutatemi a ritrovare la mia bacchetta!!>>
Facciamo entrare il fantasma Lino << Ciao sono Lino e sono un fantasma. Mi piace molto questa scuola ma soprattutto mi piace fare gli scherzi!! Dai,su, aiutate Mago Pino a trovare la bacchetta >>
Mago Pino << Ieri sono andato al lago degli orsetti. Che nuotata e come mi sono divertito! Gli orsetti mi hanno regalato delle caramelle che vi donerò alla fine della giornata!>>

Gioco : Caccia alla bacchetta
Prepariamo una piccola caccia al tesoro all'interno degli spazi della scuola. Allestiamo tre itinerari diversi per ogni squadra (faciliterà l'inserimento dei più piccoli). Alla fine ogni gruppo troverà una bacchetta magica da riportare a Mago Pino.
Attività: Fantasma Lino
Riportiamo il disegno di Lino su di un cartoncino nero e vi facciamo incollare tante palline di carta velina bianca; per i più piccoli facciamola colorare con la digitopittura bianca.
Alla fine dell'attività possiamo far ritagliare e preparare un fantasmino di cartoncino da portare a casa.




Nessun commento:

Posta un commento