cerca nel blog

giovedì 14 luglio 2016

Lapbook: I colori del Camaleonte



Vi presentiamo il nostro lapbook sul percorso delle emozioni e lo schema per realizzarlo. Noi l'abbiamo progettato per i cinquenni della scuola dell'infanzia ma può essere utilizzato anche per la classe prima della primaria. Ovviamente quello che vi postiamo è uno spunto. un punto di partenza su cui potete creare dei vostri lapbooks adattati alla vostra classe e alle abilità dei vostri alunni.
I bimbi "più grandi" della nostra sezione non hanno trovato difficoltà se non nel ritaglio delle lettere della copertina, che si possono ovviamente sostituire con lo schema che troverete nei materiali.

Anche noi abbiamo preso spunto per la realizzazione dal libro "Il mio primo lapbook" di Giuditta Gottardi e Ginevra G.Gottardi, ed. Erickson. Le autrici possiedono poi un bellissimo sito internet http://laboratoriointerattivomanuale.com

Per il lapbook sulle emozioni a cui ci siamo ispirati : aprendo-apprendo/lapbook- emozioni

Occorrente:
  • Foglio di cartoncino formato A3
  • Colori a matita
  • Pennarelli
  • colla
  • Fermacampioni
  • cartoncini bristol colorati
  • ... e un pizzico di divertimento...


Procedimento:
Prepariamo la cartelletta: Prendiamo il foglio A3 e a partire dal bordo sinistro tracciamo una linea a 10,5 cm; procediamo nello stesso modo dall'altra parte. Pieghiamo lungo le linee e portiamo i lati esterni verso l'interno




Fotocopiamo i singoli pezzi sui cartoncini bianchi leggeri e li facciamo colorare.

Per i flip flap a tre : ritagliamo lungo il contorno e pieghiamo sulle linee interne. Chiudete le linguette una sopra l'altra: prima il quadrato, poi il camaleonte e in cima la faccina:








Emozioni in musica: Il camaleonte verde




Siamo giunti all’ultima avventura del camaleonte Leo…Riuniamoci nel cerchio magico e leggiamo la storia.

 Finalmente il temporale terminò. I due amici si erano addormentati e la luce del mattino filtrava dalle nuvole ormai diradate colpendo la buca.
 << Leo, il temporale ormai è finito, è mattino forza svegliati!!! Il villaggio ci attende!!>> disse allegramente il bruchetto.
Così il nostro Camaleonte cominciò a seguirlo e si mise in cammino speranzoso. 
Dopo un po’ arrivarono in un bellissimo prato, con fiori, funghi e alberi meravigliosi.
<< Ecco il mio villaggio!!>> << Amici venite fuori ecco vi voglio presentare il mio amico il Camaleonte Leo>> proclamò il bruco.
Tutti gli animali si riunirono allora intorno al Camaleonte e cominciarono a fare festa. Il Camaleonte aveva trovato finalmente il suo posto e un sacco di amici. Indovinate un po’ di che colore era? Verde come la serenità, la calma e l’amicizia.

Impariamo questa piccola e simpatica filastrocca sull'amicizia e diamo avvio ad una conversazione guidata sulla storia del Camaleonte e sull'importanza dell'amicizia.

FILASTROCCA DELL’AMICIZIA

Che caramella sarà l’amicizia?
Gusto di frutta o di liquirizia?
Gusto di gomme da masticare
prima più dolci ma dopo un po’ amare.
Sembra che scoppi come un pallone,
se la mastichi si ricompone.
Sembra che appiccica come una colla,
ma se l’allunghi ti fa tiramolla.
Insomma, assaggiala questa delizia,
giuggiola dell’amicizia.
(Filastrocche della melevisione)

Ascoltiamo il brano di Camille Saint saens "carnevale degli animali"- finale :
 il brano musicale con i suoni acuti del pianoforte e dei violini rende l'atmosfera festosa e allegra. Esso si presenta come un allegro rondò che fa pensare ad un grande girotondo in un'armonia gioiosa. Vi consiglio di far guardare il video ai bimbi sulla Lim se ne avete la possibilità...



Terminiamo le attività con le schede didattiche